Corso sulla posa ad alta efficienza termoacustica

Secondo le indicazioni della norma UNI 11673-1

L’Accademia di Formazione per Serramentisti Ambrosi Partner è leader in assoluto in Italia nella formazione sulla posa dei serramentisti.
Negli ultimi sei mesi del 2020 il corso è stato frequentato da più di 2.000 persone, le quali hanno espresso opinioni particolarmente favorevoli . Per raggiungere questo obiettivo abbiamo creato una vera e propria aula virtuale dove con l’ausilio di una telecamera mobile potemmo coinvolgerti negli esperimenti e nelle dimostrazioni per avvicinarci il più possibile al modello dell’aula vera. Ciascuno potrà fare domande e intervenire.

Programma del corso

3 moduli da 4 ore per 3 giorni

Il corso viene sviluppato in 3 moduli di 4 ore, organizzati in 3 giornate successive.
Ogni argomento viene trattato dal punto di vista normativo, tecnico e commerciale; con particolare attenzione alla realizzazione in opera di quanto indicato nella Norma.

LA NORMA UNI 11673 -1

  • L’involucro edilizio e le sue dispersioni: gli elementi critici del serramento dal punto di vista termico ed acustico e le soluzioni preventive per un corretto isolamento
  • La Norma sulla posa in opera UNI 11673-1 – indicazioni, responsabilità ed opportunità
  • Come selezionare i materiali di posa e come verificare la qualità dei prodotti che più comunemente si trovano sul mercato (test di prodotto ed esperimenti in aula virtuale)

LA POSA NELLE NUOVE COSTRUZIONI SECONDO LE INDICAZIONI DELLA NORMA UNI 11673 -1

  • Il controtelaio moderno, le varie soluzioni (caratteristiche, fissaggio, raccordo a muro)
  • Progettare ed eseguire il giunto di collegamento primario tra muro e controtelaio
  • Progettare ed eseguire il giunto di collegamento secondario tra telaio e controtelaio
  • Esempi pratici dal cantiere

LA POSA IN OPERA DEI SERRAMENTI IN SOSTITUZIONE DELL’ESISTENTE E LA RIQUALIFICAZIONE DEL FORO FINESTRA SENZA OPERE MURARIE

  • Le indicazioni della Appendice B – UNI 11673-1 -schema sintetico delle situazioni di criticità per interventi di sola sostituzione di prodotti esistenti (finestre – cassonetti, marmi, controtelai ecc…)
  • Il sopralluogo e l’analisi progettuale della situazione di partenza
  • Le varie soluzioni di posa sull’esistente: su vecchio controtelaio, in sovrapposizione al vecchio telaio, in appoggio al vecchio telaio, con smuratura del vecchio telaio
  • La riqualificazione del cassonetto: coibentare il vecchio cassonetto per migliorare l’isolamento termico ed acustico ed adempiere ai requisiti del D.M. 26 giugno 2015
  • Ponti termici: interrompere il ponte termico del marmo passante e del controtelaio metallico.